Oasi 18: Il paradiso del celiaco a Salerno | PIZZA SENZA GLUTINE

Leggendo la guida AIC mi sono imbattuta in Oasi 18. Ho cercato qualche foto e qualche informazione ed ho subito segnato nome ed indirizzo alla lista di locali con offerte senza glutine da provare.

Poi, però, sono dovuta ripartire. Ed è stato proprio a Torino che Oasi 18 ritorna a risvegliare i miei sensi, o forse dovrei dire il mio palato da celiaca.

Oasi 18 è, infatti, comparsa alla mia coinquilina tra alcune pizzerie suggerite. La mia coinquilina: siciliana impiantata a Torino e che a Salerno ci è solo passata diversi anni fa in una gita scolastica.

Ho preso questo suggerimento di Instagram come un segno. Al primo rientro a Salerno, per queste lunghe vacanze di Pasqua, mi sono recata da Oasi 18. E non me ne sono affatto pentita!

Dopo aver ordinato ci hanno portato delle zeppoline di impasto fritte

Il personale super cortese, già al telefono quando ho prenotato il tavolo e ho chiesto conferma che impasto e preparazioni senza glutine fossero di loro produzione. Poi anche al momento dell’ordinazione.

Noi abbiamo preso un cuoppo da dividere. Per chi non lo sapesse, il cuoppo napoletano è il re del fritto e dello street food: solitamente, infatti, si prende da asporto. Ha la tipica forma conica e contiene crocchè di patate, arancini di riso e zeppoline di pasta cresciuta. Ovviamente poi a seconda del caso e del locale ci sono diverse aggiunte, come melanzane, zucchine ed altre verdure fritte.

Nel nostro cuoppo c’erano zucchine fritte, un crocchè, una frittatina di pasta, un arancino di riso ed una montanara

Tutto meraviglioso: per gli occhi, per il palato e per lo stomaco. È stata una delle poche volte in una pizzeria in cui non mi è mancato nulla. Ed il sapore..ragazzi ma che ne parliamo a fare! Favoloso e non posso aggiungere altro.

Anche la pizza senza glutine molto buona. La differenza tra pizza con e senza glutine si sente ma non è un problema. Soffice e gustosa. A dare leggerezza e morbidezza all’impasto sembrerebbe esserci la tapioca: ho notato un retrogusto molto simile al pao de queso, i tipici panini brasiliani tradizionalmente senza glutine. Nel complesso veramente ottima

Oasi 18

Via Pagano Mario 39 – zona Fratte

Salerno, SA

331 832 4021

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto