Pizza più… O meno?

Ricordo ancora molte feste di compleanno dei miei compagni di classe delle scuole medie, in centro, in pizzeria, da Pizza Più.

Ai tempi non ero celiaca, ma oggi ho scoperto con piacere la novità.

L’ambiente non è cambiato molto da come lo ricordavo. Mi sono tornati in mente gli scherzi, le risate e gli strani miscugli di bevande e avanzi a fine serata. Antro che cucine da incubo! Si tentava di creare nuovi sapori aggiungendo Fanta alla Coca-cola o, addirittura, mozzarella all’immancabile fetta di torta al cioccolato. Che buffo modo di divertirci!

Prenotato? Un tavolo per due, mangiamo Senza Glutine.

Era tardi ed eravamo molto affamati, come si spezza l’appetito?

Crocchè di patate – OTTIMI.

Poi le pizze, la scelta dei gusti è molto varia.

Noi con una bianca e una rossa andiamo alla grande:

Pomodoro, mozzarella, ricotta, salame.

Provola, rucola, pomodorini.

Ben condite, morbide e non collose.

L’impasto è fresco di giornata, miracolosamente non surgelato.

Quanta differenza sulla qualità degli ingredienti e sulla cottura delle due pizze!

La rossa era strepitosa! Ben cotta, con ricotta fresca e salamino a richiesta piccante.

Nella bianca i pomodorini erano troppo rossi e maturi, la rucola e la provola di scarsa qualità. Poco cotta, farinosa e difficile da apprezzare. Nel complesso, comunque, sufficiente ma mi aspettavo di meglio.

Sarebbe stato d’obbligo la pizza alla Nutella, da dividere come dolce, ma lo stomaco non avrebbe retto!

PIZZA PIU’

Lungomare Trieste, 46, 84122 Salerno SA

089 250815

3 commenti su “Pizza più… O meno?

I commenti sono chiusi.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto